dicembre 18, 2016 Ivana 0Comment

Meno di una settimana a Natale. E, si sa, tra incontri con parenti lontani, assaggi di dolci e cedimenti alcolici, si rischia di passare le feste mangiando in continuazione. Un godimento per il palato, meno per l’organismo. I pranzi e le cene spesso eccedono in calorie e volume delle porzioni portando, subito dopo, all’inevitabile corsa al dimagrimento.

E allora come prepararsi alle grandi abbuffate?

Basta seguire la Dieta Detox.

c_4_articolo_2086441_upiimagepp

Il modo migliore per gustare le feste è arrivarci leggeri e sgonfi, battendo sul tempo i sacrifici e i sensi di colpa. Un po’ come fanno le star con la dieta Detox, semplice e di rapido effetto. Perdere qualche chilo prima di un’occasione speciale e disintossicarci è un’ottima strategia per arrivare a Natale in forma.

Vediamo quali sono i consigli per una dieta naturale, semplice e nutriente che preveda al giorno i soliti 5 pasti (3 principali e 2 spuntini).

Poche regole prima dei dettagli

Eccedere nel consumo di frutta e verdura, fonti di vitamine, sali minerali e fibre e ottimi spegni-fame;

Bere molto, soprattutto durante le prime ore del giorno, per combattere gonfiori e ritenzione idrica. Molto utili possono essere the verde, tisane e succhi di frutta (in particolare di mirtillo);

Mai consumare nello stesso pasto le 5 P ovvero pasta o riso, pizza, pane, patate o polenta;

Via libera al pesce, anche nelle tipologie più grasse come salmone e sardine, ricchi di proteine e di omega-3;

Bandire i dolci e gli alcolici: bisogna sospenderli almeno due settimane prima. Caspita, nel nostro racconto siamo già in ritardo 🙂

La dieta prenatalizia Shape-Up

albeero

Seguendo i suggerimenti della dieta Shape-Up, ideata da un nota nutrizionista per non ingrassare durante le feste, ecco i pasti da scegliere nel corso della giornata.

COLAZIONE:

– 1 mela e 1 ciotola (40 g) di cereali con 125ml di latte scremato;

– 3 cucchiai di frutta senza zucchero e noci, muesli con 125ml di latte scremato;

– 1 yogurt naturale di 125ml a basso contenuto di grassi con due cucchiai di muesli;

– 1 ciotola (30g) di cereali integrali con miele, 125ml di latte scremato, 1 manciata di frutta secca;

– 1 fetta di pane di soia tostato in strati sottili + 1 yogurt.

 

PRANZO:

– 1 panino con formaggio magro spalmabile + 1 insalata di mais e fagiolini bolliti;

– 70 grammi di pane integrale con petto di pollo bollito, crescione e 2 cucchiaini di maionese a basso contenuto di grassi;

– 1 ciotola di zuppa di verdure + 1 cucchiaio di Philadelphia e fette di pomodoro con 3 crackers;

– 250g di tonno + 125g di yogurt;

– 2 fette di pane multicereali farcite con foglie verdi + 1 a scelta tra questi ingredienti: gamberi, formaggio magro, prosciutto cotto sottile, tacchino arrosto, tonno in scatola al naturale, una patata al forno.

 

CENA:

– 100 g di Pasta integrale con broccoli lessati e olio e pepe + 1 ciotola di lamponi;

– petto di pollo arrosto + 2 patate, carote e cavolfiori + sorbetto al limone;

– 100g di filetto di salmone alla griglia, servito con patate e verdure + sorbetto al limone;

– 150g di bistecca di vitello alla griglia servita con 1 patata al forno insieme a due cucchiai di funghi e cipolle;

– 150g di gamberi su 2 spiedini con funghi e cipolla rossa, pepe e olio.

Se dimenticate un giorno di dieta, non demoralizzatevi; c’è il giorno dopo per recuperare! La parola d’ordine è soltanto equilibrio: con semplici accortezze, anche prima delle feste, si può restare in forma senza troppe rinunce.

 

fonte: http://www.donnaclick.it/salute-donna/dieta/10249/dieta-di-natale-per-dimagrire-prima-e-non-ingrassare-durante-le-festivita/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *